CorrCan Media Group

In Italia nuovo record di contagi, quasi 25mila 

In Italia nuovo record di contagi, quasi 25mila 

In Italia nuovo record di contagi, quasi 25mila 

TORONTO – La seconda ondata della pandemia di Covid-19 colpisce l’Italia in modo drammatico e con sempre maggiore forza. Nelle ultime 24 ore, infatti, i nuovi positivi al virus hanno sfiorato quota 25mila, attestandosi esattamente a 24.991 neo contagiati, 2.961 in più della cifra record già toccata martedi, quando i casi erano stati quasi 22mila . Un record assoluto – l’ennesimo – da nove mesi a questa parte, quando anche in Italia ebbe inizio l’emergenza.

Nella giornata di ieri, le persone che hanno perso la vita – dopo essere state colpite dal coronavirus – sono state 205. Il computo totale delle vittime, su scala nazionale, è così salito a 37.905. È quanto riportato dal quotidiano bollettino emesso congiuntamente dalla Protezione civile e dal ministero della Salute.

Record assoluto anche per i test-tampone effettuati in 24 ore in Italia, ben 198.952, ossia oltre 24 mila in più di quelli condotti martedi. Rimane stabile al 12,5% il rapporto tra tamponi effettuati e tra i nuovi positivi al coronavirus registrati.

Rispetto a martedi, i ricoveri in terapia intensiva sono aumentati di 125 unità, salendo a 1.536 in totale, mentre quelli avvenuti nei reparti ospedalieri ordinari sono stati 1026 in più. I positivi al coronavirus – nel Bel Paese – sono ora sono più numerosi dei guariti: alla giornata di ieri, infatti, gli attualmente positivi erano 276.457, oltre mille più dei guariti che si fermavano a quota 275.404.

Il dato degli attualmente positivi è aumentato moltissimo negli ultimi giorni: soltanto il 20 ottobre erano 142.739 a fronte di 255.005 guariti. Il 25 agosto, ad esempio, i positivi erano 19.714 a fronte di 206.015 guariti.

Su scala regionale, in Lombardia sono stati ieri 7.558 i nuovi contagi di coronavirus, mentre martedi se ne contavano 5.035, per un totale di 61.406 positivi. Le vittime ulteriori registrate sono state 47, per un totale di 17.357 decessi dall’inizio della pandemia nella regione italiana più colpita.

Nel Lazio sono 27.946 i casi attualmente positivi al Covid-19, 1.669 i ricoverati, cui si aggiungono 166 pazienti in terapia intensiva, e 26.111 in isolamento domiciliare. I guariti sono arrivati a 10.788, mentre i decessi a 1.158.

In Campania, sono stati 2.427 i nuovi positivi, per un totale di 45.782 con 17 ulteriori vittime.