CorrCan Media Group

Ironia delle ironie: il Tag Team diretto verso il passato

Ironia delle ironie: il Tag Team diretto verso il passato

TORONTO – Leggendo l’opera di Marino Toppan, Land of Triumph and Tragedy, e la sua storia personale, The Voice of Labour, mi è venuta in mente la forza del personaggio, richiesta per un immigrato in questo Paese e per sopravvivere a condizioni che saremmo imbarazzati di attribuire a un Paese del terzo mondo oggi.

Io ero un ragazzo e un adolescente quando essere italiano a Toronto significava, nella lingua educata di oggi, essere uno “schiavo bianco in Nord America”. Ero “privilegiato” (lessico contemporaneo per spiegare comportamenti insensibili o irresponsabili) e “fortunato” perché i miei genitori si erano privati dei lussi in modo che i loro figli potessero frequentare buone scuole e coltivare raffinate amicizie.

Toppan, come i miei stessi genitori, è stato sottoposto a condizioni di lavoro insensibili e poco premurose che ricordano gli ambienti della fabbrica, condizioni di lavoro pericolose e disumane per tariffe orarie a malapena sufficienti per la sopravvivenza delle famiglie.

Non c’erano diritti dei lavoratori, almeno nessuno che li riguardasse. Quale parvenza di diritti esistesse era in gran parte non supportata. I sindacati erano in genere inefficaci o impotenti – almeno per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro e le condizioni di lavoro, per non parlare del pagamento di pacchetti e vantaggi.

Il peggio di questi erano i cantieri, in particolare quelli residenziali, ma i settori dell’edilizia commerciale industriale si contendevano il primo posto come “produttori di vedove e generatori di orfani”.

Toppan stima che negli anni Cinquanta e Sessanta, oltre l’80% dei lavoratori del settore, dentro e fuori Toronto, fosse italiano.

Altri settori hanno generato lesioni paralizzanti che hanno ottenuto un modesto risarcimento per le loro vittime dalla WSIB di oggi.

Ogni volta che taluni si sono opposti a ciò che alcune persone chiamavano “militanza” – parlando di diritti di base (non riconosciuti dalla legge), i canadesi tradizionali e la stampa hanno chiesto il carcere e il rimpatrio.

Grazie a persone come Toppan e Frank Colantonio è emerso lentamente un cambiamento culturale che ha valutato il contributo dei lavoratori all’economia. Non è stato facile. La lealtà verso il Canada è stata sempre sollevata. [Mancanza di] Rispetto per la Legge è stato sempre insinuato nella discussione. La minaccia di espulsione fu invocata quasi incessantemente.

Se eri italiano, eri un cittadino di seconda classe.

Anche se le tue lotte hanno spianato la strada a diritti di tutti i tipi, soprattutto per essere trattati come un essere umano con rispetto e dignità. Per fortuna, gli italiani non hanno mai suggerito che questi principi fossero limitati agli immigrati italiani. Tuttavia, gli italiani non sembrano esercitare il potere politico che hanno così dolorosamente guadagnato.

Non è chiaro se si siano laureati in prima o uguale classe. Se avete seguito i servizi del Corriere sull’immigrazione sotto l’amministrazione di Ahmed Hussen, sembra certamente che coloro che si sono sforzati in modo aggressivo di migliorare gran parte dei canadesi siano ora deviati da un lato. I quotidiani principali hanno tutti condotto le proprie “indagini speciali” sugli abusi del sistema di immigrazione di oggi.

Bello. Ma gli italiani in 92 collegi elettorali federali dove vivono 5.000 o più dei loro fratelli, hanno votato per confermare Trudeau al potere – inclusi i 15.000 nel distretto elettorale di Hussen che hanno votato per rieleggerlo.

È un ex rifugiato che non estende la stessa mano accogliente che gli hanno offerto agli altri. Ironia della sorte, non sarebbe qui se il suo predecessore immigrato italiano non avesse trasformato l’abuso in diritti. Nel frattempo, in Inghilterra, il governo sta esplorando tutte le strade per mantenere circa 800.000 lavoratori privi di documenti che diventeranno illegali dopo il varo della Brexit, dopo le elezioni.

Hussen e chiunque sarà il nuovo ministro dell’Agenzia canadese dei servizi di frontiera stanno preparando ordini di trasloco per le persone che sono impiegate con profitto (anche se sfruttate dai loro sindacati o dai loro datori di lavoro) ma senza status. Trudeau può evitare tutto ciò con un cambio di politica a partire dall’allontanamento di Hussen dall’immigrazione.

More in Il Commento
La DiviSa Commedia
May Mon ,2018
Mugsy Netanyahu
May Wed ,2018
Senza parole …
May Thu ,2018
Tutto fumo …
May Tue ,2018
50 YEARS OF FALL
Apr Wed ,2018
TEAM DOUG FORD
Apr Mon ,2018
SMARRITA STAGIONE
Apr Thu ,2018
Mercato immobiliare
Apr Thu ,2018
Grazie ai dazi
Apr Tue ,2018
Undocument workers
Mar Fri ,2018
BENVENUTO
Mar Thu ,2018
Voto Democratico
Mar Tue ,2018
Dai Doug, pensaci!
Mar Thu ,2018
L’ultima cena …
Mar Wed ,2018
COSTRUIRÒ UN MURO
Mar Mon ,2018
Billy Graham
Feb Thu ,2018
Sono tornatoooo!
Feb Tue ,2018
Le nuove reclute
Jan Wed ,2018
TUTTI FUORI!
Dec Wed ,2017
Only in Canada
Nov Thu ,2017
I selfie di Trudeau
Nov Tue ,2017
The black Friday
Nov Wed ,2017
AzzurriGate
Nov Fri ,2017
CIA at work
Nov Wed ,2017
Ynot is Back!! Run!
Oct Fri ,2017
Adios Spagna
Oct Tue ,2017
NAFTA – Ole`!
Sep Tue ,2017
Carrier Art Gallery
Sep Fri ,2017
Solo nel Texas
Sep Wed ,2017
This is MY LAND
Aug Wed ,2017
TOTTI ritorna
Aug Mon ,2017
Amleto vs Trump
Aug Thu ,2017
Trump eclipse
Aug Tue ,2017
Sparito un altro
Aug Mon ,2017
Fiocco rosa-salmone
Aug Thu ,2017
Bye Bye baby
Aug Wed ,2017
Toronto?
Jul Fri ,2017
Juve – Milan ???
Jul Wed ,2017
NAFTA NEGOTIATIONS
Jul Mon ,2017
The law is an ass
Jul Fri ,2017
Che tempo fa oggi?
Jul Fri ,2017
Beach Closed
Jul Tue ,2017
Giu` le mani!
Jun Wed ,2017
No TU No!!
Jun Mon ,2017
Nuovo accordo CETA
Jun Thu ,2017
“Bugiardo!”
Jun Fri ,2017
We Have Moved
Jun Fri ,2017
NATO Today
May Fri ,2017
Not So Fast Justin!
May Thu ,2017
Black bear revenge
May Tue ,2017
Predatori sessuali
May Thu ,2017
Tory Mendicante
May Wed ,2017
Juve vs. Barcellona
Apr Wed ,2017
Mondo Cane
Mar Fri ,2017
Durante la tempesta
Mar Wed ,2017
Happy Women’s Day
Mar Wed ,2017
YRDSB – Sweep
Feb Tue ,2017
Amici come prima
Feb Thu ,2017
Super Taxman
Jan Wed ,2017
No Means No
Jan Mon ,2017
Buon Natale Juve
Dec Wed ,2016