CorrCan Media Group

Tavares cala il poker, i Leafs vincono ma incassano cinque gol

Tavares cala il poker, i Leafs vincono ma incassano cinque gol

TORONTO – Ora tutti ad esaltare John Tavares autore del primo poker della sua carriera, il primo realizzato sul ghiaccio dei Leafs dai tempi di Mats Sundin.

Il punto, però, è che la difesa dei Leafs continua ad essere in versione colabrodo giacchè, anche contro le spelacchiate Pantere della Florida, ha incassato cinque gol. In vista del play., ormai alle porte, la forma attuale della squadra dei “fenomeni” non induce all’ottimismo.

Il visto alla “post season” non è ancora garantito, ma è comunque vicinissimo. I Leafs hanno sei partite da disputare ed un queste gare dovranno fare almeno cinque punti. Una volta entrati nella fase che porta al sogno Stanley Cup, i torontini dovranno svegliarsi e farsi crescere la barba.

Contro la Florida i Leafs hanno dato vita ad un primo tempo caratterizzato da sei reti, quattro dei padroni di casa, due degli ospiti. Contrariamente a quanto avvenuto nelle precedenti 11 partite, i Leafs partono col piede giusto e “nonno” Marleau sblocca il risultato dopo poco più di due minuti.

Poi i gol vengono come le ciliegine: Muzzin e due volte Tavares. Per gli ospiti vanno a bersaglio Hawryluk e Matheson.

Nel secondo tempo Roberto Luongo rimpiazza il portiere che aveva subito quattro gol, tale Montembeault, e il goalie italocanadese si arrende a Tavares. Fuochi di artificio anche nella frazione finale che inizia con la quarta rete di Tavares. Zach Hyman firma la settima rate della partita che si conclude con due gol degli ospiti.

I Leafs giocano questa sera, a Philadelphia.

More in Hockey
Corriere Comunità
May Fri ,2017
VILLA MONTELEONE
Dec Thu ,2016
Cultural Events
Nov Sat ,2016