CorrCan Media Group

L’Uruguay va agli ottavi: Ronaldo lancia il Portogallo la Spagna vince a fatica

L’Uruguay va agli ottavi: Ronaldo lancia il Portogallo la Spagna vince a fatica

L’Uruguay va agli ottavi: Ronaldo lancia il Portogallo la Spagna vince a fatica

L’Uruguay si qualifica, l’Arabia saluta il Mondiale

ROSTOV Brutti, sporchi e nemmeno tanto cattivi. Ma ancora agli ottavi. L’Uruguay batte anche l’Arabia Saudita per 1-0 e stacca il pass per il prossimo turno. Decide una zampata nel primo tempo di Luis Suarez, oggi alla centesima presenza in Nazionale, bravo ad approfi ttare dell’erroraccio del portiere avversario. La squadra di Tabarez non impressiona ma è ancora premiata dai tre punti, come all’esordio. Eliminate con questo risultato sia l’Arabia che l’Egitto di Salah, mentre la Celeste si giocherà il primato nel Gruppo A con la Russia padrone di casa.
La squadra di Tabarez approccia il match senza foga. Al 13’ il primo squillo è di Cavani che spara alto una girata apparentemente semplice.
Passano pochi secondi e Varela riesce ad arpionare un lancio lungo nei dintorni della linea di fondo toccandolo per Suarez che spedisce sull’esterno della rete. L’Uruguay sblocca il match esattamente alla metà del primo tempo: sul calcio d’angolo battuto da Sanchez, il portiere Al Owais buca il pallone nel tentativo di smanacciarlo e apparecchia la scena per la rete di piatto sinistro a porta vuota di Suarez.
È il 52° gol in 100 presenze per l’attaccante del Barcellona che si sblocca dopo gli errori dell’esordio contro l’Egitto.
Il gol scuote l’Arabia Saudita che sporca i guantoni di Muslera con il sinistro potente e centrale di Al Bahebri.

It is considered to be the 300-115 training top certification in the global Internetworking field, 400-051 practice exam This certification provides the expertise engineers need 300-115 training to navigate Cisco’s equipment in today’s rapidly changing network environment. 300-115 training 400-051 practice exam In addition to being 400-051 practice exam recognized by the whole industry, Cisco 400-051 practice exam 300-101 is also an indicator for you to keep up-to-date online knowledge.

Project Management Professional (PMP) is an internationally recognized[citation needed] professional designation offered 400-051 practice exam by the Project Management 300-115 training Institute 300-115 training (PMI). 70-347 item pool As of March 2018, there 70-347 item pool are 70-347 item pool 833,025 active PMP certified individuals and 286 chartered 70-347 item pool chapters across 210 countries and territories worldwide. The exam is based 400-051 practice exam on the PMI Project Management Body of Knowledge. 70-347 item pool The exam consists of 200 multiple 400-051 practice exam choice questions written against the PMBOK specification 400-051 practice exam and the PMP Code of Ethics. The 70-347 item pool 400-051 practice exam exam is closed book; no reference materials are allowed. 70-347 item pool The 300-115 training global network of Prometric testing centers provides the PMP exam as 70-347 item pool 400-051 practice exam a computer-based test. They 300-115 training also offer a 300-115 training paper-based option for locations with no nearby Prometric testing centers. The exam consists 400-051 practice exam of 200 questions (“items”). 25 are pre-release items, which 70-347 item pool 70-347 item pool are not 300-115 training included in exam scoring. Prometric calculates the score based 70-347 item pool on the other 70-347 item pool 175 items. Each multiple-choice item has one correct answer 400-051 practice exam and three 400-051 practice exam incorrect answers. Candidates who take the computer-based 300-115 training test receive their results (passed or 70-347 item pool not passed) immediately upon 300-115 training completion. 400-051 practice exam 300-115 training PMI 70-347 item pool also evaluates proficiency levels in 400-051 practice exam 70-347 item pool each project management process group in 4 levels. Above Target, Target, Below Target, and 70-347 item pool Needs 300-115 training Improvement. Examiners provide these results to the candidate on a score report after the 300-115 training examination. Candidates who 300-115 training take paper-based 400-051 practice exam tests receive their test results and score reports 300-115 training typically within 4 weeks. Research shows that the most difficult Knowledge areas of the PMP? exam are Quality Management, Integration Management, and Time Management.

Il numero 9 ha una palla ghiotta anche al 29’ ma spreca l’assist di Al Shahrani. L’Uruguay avrebbe tutto l’interesse nell’alzare i ritmi per cercare di segnare tanti gol e sorpassare la Russia in testa al girone A ma invece arriva all’intervallo anestetizzando la contesa.
La ripresa si apre con un tentativo di Suarez: la palla, avvelenata una deviazione, viene disinnescata da Al Owais.
Al 59’ doppio cambio per Tabarez: fuori Vecino e Rodriguez, dentro Torreira e Laxalt. La mossa scuote un po’ la Celeste che accarezza l’idea di timbrare il 2-0 il colpo di testa di Sanchez, illuminato dal cross di Cavani. Il modo in cui l’Uruguay riesce ad essere più e cace rimane il calcio da fermo: al 69’ il tentativo di Caceres di testa è fuori dallo specchio.
A 10 dalla fi ne protagonista ancora Cavani: sul tiro potente di Torreira, il Matador si trova sul la traiettoria e devia la palla che tramonta non lontano dallo specchio.
L’occasione più clamorosa per Edinson si materializza all’86’: il gentile omaggio di Albulayhi non viene scartato dall’attaccante uruguaiano a causa dell’uscita provvidenziale di Al Owais.
È l’ultimo sussulto di un match deludente che ribadisce pregi e difetti dell’Uruguay: negli ultimi 30 metri mancano fantasia e cinismo, mentre la difesa è il baluardo su cui si può fare a damento per cercare di entrare tra le prime 8 del mondo.
Per quanto riguarda la prestazione dei singoli, il migliore è stato senza dubbio Carlos Sanchez. Nel primo tempo si sacrifi ca dietro per controllare le avanzate di Al-Shahrani e batte il corner che porta al gol. Nella ripresa cresce in fase o ensiva, sfi orando il raddoppio e lottando su tutti i palloni. Tra i più attivi in una partita senza grossi lampi individuali.
Il peggiore in campo è stato invece Mohammed al-Owais 4,5: l’errore sul gol che decide il match è clamoroso. Come si fa a uscire così? Nel fi nale compie un buon intervento su Cavani ma in generale dà sempre una sensazione di grande insicurezza.