CorrCan Media Group

Spaghetti all’assassina

Spaghetti all’assassina

Spaghetti all’assassina

Ecco una ricetta tipica barese inviataci dallo chef Michele Caputo di Bari: gli Spaghetti all’assassina.

Ingredienti per 4 persone:
500 grammi spaghetti trafilati al bronzo
1 litro salsa o passata di pomodoro
100gr doppio concentrato di pomodoro
Olio di oliva extra vergine 1/3 cup
2 spicchi di aglio
3 peperoncino fresco
Sale a piacere

Procedura: Mettere a parte dell’acqua a bollire e salarla leggermente, lasciandola poi a sobbollire a fiamma media.
In una casseruola grande o padellone, sufficienti a contenere tutti gli ingredienti. Versare l’olio e soffriggere l’aglio per bene, prima che diventi troppo scuro rimuoverlo e aggiungere i peperoncini tagliati a pezzetti, e pochi secondi dopo la salsa. Una volta che la salsa bolle, aggiungere il concentrato di pomodoro e scioglierlo bene, infine assaggiare e aggiustare di sale. A questo punto mettere gli spaghetti crudi e rimestare in continuazione per evitare che si incollino fra loro, aggiungere un po’ di acqua che avete bollito a parte, quando bolle nuovamente, abbassare la fiamma e portare a cottura fino a quasi asciugare tutto il sugo (se la pasta vi piace più scotta aggiungere altra acqua e allungare i tempi di cottura) e fino a quando il pomodoro non inizia a caramellarsi bruciacchiando.
Servire ben caldo e con un filo di olio e a piacere peperoncino secco in fiocchi.
Ah dimenticavo, viene chiamata all’assassina perché è piccantissima!
Buon appetito!

Chef Caputo Michele
Bari

Inviate le vostre ricette italiane a: corriere@corriere.com

Per vedere tutte le ricette dei lettori e gli articoli di cucina: https://www.corriere.ca/gusto/

Per vedere tutte le ricette della “Cucina di Teresina”: https://www.corriere.ca/ricette/