CorrCan Media Group

Toronto tricolore: gli Italiani veri abitano proprio qui

Toronto tricolore: gli Italiani veri abitano proprio qui

TORONTO – L’Italia vista da lì fa uno strano effetto. Sembra piccola “così”, molto più di quanto non lo sia già geograficamente. Forse sono stato a Toronto troppo poco tempo per potere esprimere un giudizio lucido e completo, ma la sensazione, stando per un po’ in questa metropoli così aperta, organizzata e multietnica, è che il nostro Paese sia ancora troppo indietro. Arretrato. Piccolo “così”, appunto. Ed è una cosa di cui non ci si rende conto finché non si viene a Toronto a vivere e lavorare anche se per un breve periodo. Direte: “vabbè che c’entra, vale in qualunque metropoli si vada”. No. Perché lì ci sono tanti, tantissimi italiani che di Toronto hanno fatto (e continuano a fare) la storia. Alcuni presenti da più generazioni, altri “nuovi”. È una piccola grande Italia, Toronto. Quella che forse non c’è sulla Penisola, sua collocazione naturale… in teoria. “Toronto l’hanno fatta gli italiani”, ho sentito spesso, mentre ero lì. Il primo a dirmelo è stato John Rainbow, un canadese di origini irlandesi che ho conosciuto in un pub il secondo giorno che ero in città “Qui avete costruito tutto voi. Grande gente, grandi lavoratori” ha aggiunto. Poi mi ha offerto la birra. Per la prima volta, mi sono sentito orgoglioso di essere italiano. Cosa di cui in altri Paesi (compresa la stessa Italia!) mi ero sempre vergognato. Forse è un po’ forte quello che sto dicendo, ma è una sensazione che ho sempre avuto. Fuorché a Toronto.

Cisco redesigned the 70-533 exam knowledge CCNA program in 2013 to 200-125 training 200-125 training offer the certification in various subspecialties related 70-533 exam knowledge exambestpdf to networking. 70-533 exam knowledge For example, exambestpdf the CCNA Cloud certification 200-125 training 200-125 training exambestpdf exambestpdf 70-533 exam knowledge focuses on the exambestpdf skills required for cloud 70-533 exam knowledge networking, while exambestpdf the 200-125 training 200-125 training exambestpdf 200-125 training CCNA Wireless certification validates an individual’s competence in wireless local area networks (WLANs). CCNA exambestpdf certificates are available in the 200-125 training following ten areas: 70-533 exam knowledge exambestpdf exambestpdf cloud, collaboration, cybersecurity operations, data center, exambestpdf exambestpdf 200-125 training design, 70-533 exam knowledge industrial/IoT, 200-125 training routing and switching, security, service provider and exambestpdf wireless. The CCNA routing exambestpdf and switching category is the most similar to the pre-2013 200-125 training CCNA program. 200-125 training 70-533 exam knowledge A CCNA 70-533 exam knowledge routing and switching 70-533 exam knowledge certification 200-125 training covers 70-533 exam knowledge 70-533 exam knowledge exambestpdf the fundamentals of enterprise networking, including LAN 70-533 exam knowledge exambestpdf switching, 70-533 exam knowledge IP addressing, routing, subnetting and more. It assesses an individual’s ability to 200-125 training deploy, 70-533 exam knowledge configure, manage and 200-125 training troubleshoot enterprise networks. In 2016, Cisco updated the CCNA routing and 200-125 training 70-533 exam knowledge switching certification to place more emphasis on software-defined networking (SDN), network-based analytics and network functions virtualization (NFV).

Cisco certifications are highly demanded across large and small IT organizations across the world. Hiring managers prefer candidates who not only have an understanding of the topic and experience, but having completed certification in the subject. All the Cisco certifications listed on Exam-Labs are accepted worldwide and are a part of the industry standards. Are you looking for practice questions and answers for the Cisco Cisco CCNA Cisco Certified Network Associate CCNA exam? Exam-Labs is here to help! We have compiled a database of questions from actual exams in order to help you prepare for and pass your exam on the first attempt. All training materials on the site are up to date and verified by industry experts. To advance your career in the information technology industry you need high quality and practical learning, Cisco 300-101 certification can help you go further in the information technology industry.

Lo stesso orgoglio l’ho sentito nei giorni seguenti lavorando per il Corriere Canadese: un giornale in lingua italiana, fatto da italiani per i loro connazionali di Toronto e dell’Ontario. Qualcosa di unico al mondo, di cui ho avuto il privilegio e l’onore di fare parte. E proprio questo mio ruolo di giornalista “prestato” per un periodo all’unico quotidiano in italiano dell’intero Nordamerica mi ha permesso di immergermi ancora di più in una realtà che altrimenti avrei conosciuto solo superficialmente. Una realtà che mi ha positivamente stupito. Occupandomi del caso della tentata cancellazione dell’International Languages Program, per esempio, ho scoperto con piacere quanto gli italiani di Toronto siano attaccati alla loro lingua: vogliono a tutti i costi che i loro figli la studino a scuola e hanno lottato per questo. Poi, seguendo la festa di uno dei più importanti sindacati canadesi dell’edilizia, il Liuna, che ha decine dii di migliaia di iscritti, ho notato con soddisfazione che i posti al vertice dell’organizzazione sono tutti occupati da italo-canadesi. Potrei andare avanti, ma non voglio scrivere soltanto dell’attaccamento alle proprie radici, del successo nel lavoro… c’è dell’altro. C’è una cosa importante che si chiama integrazione e pure in questa gli italiani sono protagonisti. Io ho soggiornato in una famiglia di
origine indiana: mi hanno fatto sentire a casa. Ho lavorato fianco a fianco con i ragazzi brasiliani e portoghesi di Nossa Tv e CorrCan Media Group: mi hanno trattato come un fratello… per non parlare dei colleghi italo-canadesi, ovviamente! Ho partecipato ai raduni di "Mundo Lingo" dove persone di ogni angolo del globo si incontrano per imparare le une le lingue delle altre e finiscono per fare amicizia: capita a Toronto e forse in poche altre metropoli del mondo e noi… siamo i più ricercati! Tutti amano la nostra cultura, le nostre tradizioni… ne sono affascinati. Gli italiani di Toronto (non solo a quei raduni, ma quotidianamente, nella vita di tutti i giorni) ricambiano mostrandosi aperti, generosi, socievoli e pronti a condividere con chiunque conoscenze ed esperienze. E mostrandosi perfettamente a proprio agio in un “mondo nel mondo” come quello canadese, multietnico all’ennesima potenza. Beh, in quei momenti l’Italia di oggi sembra davvero distante anni luce…
Mah… sarà l’entusiasmo del neofita a farmi vedere tutto bello? Me lo sono chiesto
più volte e per togliermi il dubbio prima di partire; ad alcuni italiani che vivono a Toronto da anni ho domandato, a taccuino chiuso (quindi non farò nomi): “Ma in Italia tornereste?” …mi hanno risposto “sì, ma solo in vacanza”. Del resto, quelli che vivono a Toronto sono gli italiani che non potevano essere italiani fino in fondo restando in Italia. Perché l’Italia sta stretta agli italiani veri. È piccola “così”.

More in GTA e Dintorni
L’Intervista
May Sun ,2017