CorrCan Media Group

Pizza Nova: nuovo quartier generale e centro supporto su Lawrence Avenue

Pizza Nova: nuovo quartier generale e centro supporto su Lawrence Avenue

TORONTO – Pizza Nova non smette mai di stupire. No, non parliamo dei suoi prodotti. La sola sorpresa sarebbe se smettessero di innovare e migliorare sia la qualità che la varietà dei prodotti. Si tratta senza dubbio, dal punto di vista della prospettiva nutrizionale e del gusto, della miglior Pizza a franchigia sul mercato.

Dal punto di vista organizzativo, ha portato i servizi di formazione e sostegno a livelli completamente diversi.

Lunedì – il giorno delle elezioni federali – è stato inaugurato un nuovo quartier generale e “centro di supporto” su Lawrence Avenue, appena ad est della Don Valley Parkway.

Ovviamente, i proprietari erano presenti, così come il team dei manager, insieme al sindaco di Toronto, John Tory, ed al vicesindaco Michael Thompson.

Ancor meglio. Il patriarca della società, Sam Primucci, sempre modesto (lascia ai figli Domenic e Mike i compiti più gravosi), ha voluto solo parlare di come una giovane ragazza (non voglio rivelare quanti anni fa, poiché lei non mostra la sua età) venne a lavorare a Pizza Nova per pagarsi la scuola superiore, l’università, e poi la scuola di medicina.

Lei non ha mai lasciato Pizza Nova.

Oggi, in qualità di medico psicologo, Mary Lacaira, è diventata la dottoressa Mary, fornisce il sostegno che i manager, gli affi­liati e le loro famiglie necessitano per permettere la transizione a questa nuova società e per affrontare lo stress che deriva dalle esigenti dinamiche del mondo imprenditoriale. Siamo una famiglia, dice Domenic: “Non una relazione consanguinea, ma l’uno legato all’altro ed accomunati dal medesimo scopo ed obiettivo ed abbiamo bisogno di prenderci cura l’un l’altro”. Ecco perché c’è stata un’innovazione il giorno delle elezioni. Hanno scelto di muoversi in una particolare direzione.

More in Economia