CorrCan Media Group

Mercato immobiliare: boom delle vendite, prezzi ancora in rialzo

Mercato immobiliare: boom delle vendite, prezzi ancora in rialzo

TORONTO – Nuova significativa impennata del mercato immobiliare nella Greater Toronto Area.

Il mattone a Toronto e dintorni torna a tirare, come certifica l’ultimo rapporto del Toronto Real Estate Board (Treb) pubblicato ieri nel quale viene messo in luce come a luglio le vendite su base annuale abbiano subito un massiccio incremento del 24,3 per cento.

In netta crescita anche i prezzi medi delle abitazioni nella Gta, con un aumento del 3,2 per cento sempre rispetto a dodici mesi fa.

A livello numerico – dice il Treb – lo scorso mese si sono registrate 8.595 compravendite rispetto le 6.916 del luglio 2018.

Il valore medio di un’abitazione nella Greater Toronto Area è salito a quota 806mila dollari.

Ma l’andamento dei prezzi non è stato univoco nei vari comuni che fanno parte della Greater Toronto Area. A Toronto, ad esempio, abbiamo assistito a una flessione significativa dei prezzi delle villette monofamiliari indipendenti, con un calo su base annua del 9,1 per cento: adesso il prezzo medio di questa tipologia abitativa è di 1,23 milioni di dollari.

Nel resto della Gta, invece, il prezzo è salito del 2,5 per cento: il valore medio è salito a 929mila dollari.

A confermare la vivacità del mercato immobiliare è anche il numero delle case che sono state messe in vendita: si tratta di 14.393 contro le 13.873 del luglio 2018.

Insomma, tutti gli indicatori confermano anche per luglio il buono stato di salute del mercato del mattone. Il trend – dicono gli esperti – dovrebbe andare avanti anche per agosto e settembre, con il possibile raffreddamento nei mesi autunnali e invernali per tutta la Greater Toronto Area.

More in Economia