CorrCan Media Group

“Gofundme”: Raccolti oltre $15 milioni per i Broncos

“Gofundme”: Raccolti oltre $15 milioni per i Broncos

 TORONTO –  La cifra è da capogiro: 15,185,700 dollari. 

La pagina GoFundMe dedicata agli Humboldt Broncos, ritenuta la più grande del suo genere nella storia canadese, ha interrotto le donazioni, come previsto, mercoledì scorso a mezzanotte.
A donare, nel corso di 12 giorni, sono state 142.000 persone da ogni angolo del Canada e persino da altri Paesi.
A dare il via alla raccolta fondi online è stata la residente di Humboldt Sylvie Kellington dopo il terribile incidente stradale del 6 aprile, in cui hanno perso la vita 16 persone – giocatori della squadra di hockey e staff oltre all’autista – mentre altre 13 sono rimaste ferite. 
L’incidente tra un camion e l’autobus con a bordo la squadra degli Humboldt Broncos,  che è avvenuto vicino Tisdale nel Saskatchewan, ha scioccato e commosso tutto il Canada. Tutti hanno vissuto la tragedia quasi come fosse accaduta a loro: il pensiero dei ragazzi – di età compresa tra i 16 e i 21 anni – ha ferito non solo i genitori e i familiari, ma anche chi di questi giovani non aveva mai sentito parlare prima d’ora. È scattata così una gara di solidarietà mai vista prima che per 12 giorni ha fatto lievitare il GoFundMe fino a oltre 15 milioni di dollari. «I fondi raccolti con la campagna di GoFundMe saranno trasferiti nel nuovo Humboldt Broncos Memorial Fund – ha detto il presidente della squadra di hockey Kevin Garinger – parte del denaro del fondo sarà utilizzato per pagare le spese delle famiglie colpite dalla disgrazia. A questo fine verrà istituito un comitato che deciderà come verrà suddiviso il denaro tra le famiglie delle vittime».
Per il resto, ha spiegato Garinger, è ancora “troppo presto per poter fornire dettagli più specifici sul modo in cui la grossa somma sarà usata”.
 Garinger ha anche detto che l’obiettivo iniziale era quello di raccogliere 5mila dollari, ma quanto accaduto ha toccato le corde del cuore della gente che si è sentita in dovere di donare.
Il presidente della Humboldt Broncos ha anche detto che il team continuerà ad accettare donazioni attraverso un’organizzazione chiamata Humboldt Strong Community Foundation. 
Una foundation, questa, che “sosterrà i giocatori, i dipendenti, le famiglie e i volontari di Humboldt Broncos, nonché i primi soccorritori e il personale dei servizi di emergenza, i team, gli atleti, le organizzazioni correlate e le comunità colpite dalla tragedia. «Faremo tutto quello che è possibile per supportare la famiglia degli Humboldt Broncos», ha concluso il presidente della sfortunata squadra di hockey.
Non sarà il denaro a ridare il dono prezioso della vita alle giovani vittime ma constatare che la gente non è insensibile e indifferente ma è partecipe nei momenti di dolore altrui è importante. Non sentirsi soli di fronte alla perdita di un figlio adolescente può aiutare a continuare a vivere anche se non sarà più lo stesso.
More in Economia