CorrCan Media Group

A Toronto la Banda di Castellammare del Golfo

A Toronto la Banda di Castellammare del Golfo

TORONTO – Sarà un viaggio senz'altro indimenticabile quello oltreoceano per la Banda Di Castellammare del Golfo in provincia di Trapani, che lasciata la bella Sicilia, ha portato le sue armonie ai connazionali in nord America.
Il nove ottobre scorso è stata infatti ospite della Columbus Day Parade a New York, sfilando tra ali di italo americani riuniti come ogni anno per ricordare lo storico evento che ha visto protagonista Cristoforo Colombo.
Da New York, dove ha tenuto anche un concerto a Middle Village, la banda si è diretta verso Toronto, per raggiungere l’Associazione Trapanesi Emigrati nel Mondo che insieme alla Confederation Sicily-North America e il Club di Castellammare del Golfo, ha organizzato una serata musicale presso il Toronto Centre of the Arts – Liric Theatre.
Il concerto tenutosi il quindici ottobre scorso ha visto la presenza di un folto pubblico emozionato di accogliere e applaudire l’insieme musicale che è non solo una banda, ma un'orchestra di classe a livello internazionale, orgoglio dell'isola.
A dirigerla è stato il maestro Antonino M. Saccone, che ha guidato i musicisti in un vasto repertorio di classica, canti popolari e siciliani, arricchiti dalle voci del tenore Alberto Profeta e del soprano Simona Aguano. 
Tra i brani eseguiti, le arie “Di quella pira” dal Trovatore di Giuseppe Verdi, “Nessun dorma” dalla Turandot di Giacomo Puccini, e “Il brindisi” dalla Traviata di Giuseppe Verdi, al quale ha partecipato anche la cantante lirica torontina Diana Di Mauro, formando un trio d’eccezione. 
Non sono mancati momenti conviviali presso la sede dell’Associazione Trapanesi Emigrati nel Mondo di Toronto, come si può ammirare dalle foto qui di seguito pubblicate.
 
More in Corrispondenti Estero