CorrCan Media Group

Ricchi e tirchi, ecco chi non lascia la mancia

Ricchi e tirchi, ecco chi non lascia la mancia

TORONTO – La signora Wanda Nara ha una “morra ”di figli da mantenere e deve arrangiarsi con i 6/7 milioncini che l’Inter passa al marito Maurito. Ecco perchè la madama deve risparmiare, a cominciare dalle mance. Ed ora vi spiego perchè.

Nel BelPaese ha preso piede una nuova moda, farsi mandare a casa pranzo e cena. Il cibo viene ordinato in un ristorante, via uno dei marchingegni app ed il conto viene saldato anche elettronicamente.

La consegna del pranzo è affidata a fattorini che chiamano “riders”. Costoro pedalano per Milano manco fossero Coppi o Bartali perchè debbono rispettare i tempi di consegna, 32 minuti dalla preparazione del cibo alla presentazione dello stesso al cliente affamato.

La moda dei camerieri su due ruote (si fa per dire) viene da fuori, inventata in Amerika come lo fu la pizza delivery. Io e voi, ci scommetto, se ordiniamo la pizza (sempre Nova, a me medesimo piace particolarmente la Pizza della Nonna) al delivery boy/girl molliano qualche dollaro di mancia.

Anche nel BelPaese molta gente ha la mancia facile. Ma ci sono eccezioni. Riguardano i ricchi, famosi, tirchi e sprezzanti.

Una black-list dei vip residenti a Milano che non mollano la mancia è stata resa pubblica dagli stessi “portatori” di cibarie, disgustati ed incazzati per vedersi rifiutare qualche spicciolo da chi di spiccioli ne ha una montagna, o due.

Nella lista nera figurano pedatori attualmente nelle squadre milanesi, o che si sono stati, come Er Pipita di napoletana memoria, il Leo vado e torno, Mauro Icardi e Wanda Nara. La famosa e chiacchierata coppia interista è presente in due voci individuali, come se una volta ad ordinare il pranzo fosse la signora, l’altra il bomber.

Oltre ai calciatori anche la gente dello spettacolo non mette la mano in tasca. Tra i “no tip” ci sono i rapper Fedez, Clementino e Rocco Hunt, mezzobusti tv come Teo Mammuccari, i radioparlatori come Albertino e Chiara Ferragni veste le ricche sfondate con confezioni da lei create. Come e perchè questi cosiddetti VIP (Very important person) non diamo la mancia non è spiegabile se non chiamando in causa la loro spilorceria. I fattorini-riders-pedalatori, va segnalato, non hanno un salario fisso o ad orario. Vengono pagati a consegna: 4 (ripeto, quattro) euro a consegna.

Quando va bene, portano a casa 800 (ottocento) Euro al mese. Nel rendere pubblica la lista nera è stato sottolineato che “questi personaggi famosi vivono in quartieri residenziali extralusso o nel centro delle città e che è significativo riscontrare come sia più facile ricevere la mancia se si consegna in zone popolari o in quartieri periferici, piuttosto che in distretti o in civici fighetti e più pettinati”.

Ricchi-tirchi dunque. Ed anche con la faccia di bronzo. Perchè dopo essere stati, come dire? sputtanati, hanno trovato scuse puerili per aver “magnato” alla faccia dei fattorini.

Nelle foto, quattro personaggi che non danno mance: Wanda Nara, Gonzalo Higuain, Leo Bonucci, Chiara Ferragni

More in Controsport