CorrCan Media Group

La 57ª processione del Venerdì Santo sfila a College

La 57ª processione del Venerdì Santo sfila a College

TORONTO – Questa di oggi è la 57esima edizione. La processione del Venerdì Santo, che viene organizzata dalla chiesa di San Francesco d’Assisi, oggi sfilerà per le vie adiacenti College Street.

Dopo la messa in lingua inglese alle 11 alla quale sarà presente il vescovo John Boissonneau, all’1:30 del pomeriggio sarà la volta della liturgia in lingua italiana.

La processione inizierà come sempre alle 3 e come sempre verrà ricostruito e commemorato il percorso compiuto da Cristo per raggiungere il Golgota.

«Speriamo che la giornata non sia fredda e che non piova – ha detto il Cav. Uff. Giuseppe Simonetta che guida il Comitato Laico impegnato nell’organizzazione della manifestazione religiosa di College – il nostro desiderio è che questa manifestazione di fede possa essere apprezzata e vissuta con intensità da tutti i partecipanti».

Come ogni anno tante persone sono impegnate a rappresentare i momenti in cui Gesù si ferma lungo il cammino verso il Calvario che sono 14: dalla condanna a morte di Gesù alla deposizione del suo corpo nel sepolcro passando per le tre cadute, l’incontro con Maria e la morte sulla croce.

«La Pasqua è la più importante festività religiosa in quanto rappresenta la vittoria di Gesù sulla morte con la Resurrezione – dice Simonetta – la processione in memoria dei percorsi compiuti da Cristo durante la sua passione, dal Getsemani alla casa di Anna, da questa alla casa di Caifa e così via e le “stazioni di Cristo” cioè i momenti in cui Gesù si ferma lungo il cammino verso il Calvario racchiude l’essenza della Pasqua per i credenti».

Organizzare la Via Crucis in tutti i suoi dettagli richiede molto impegno, un impegno che viene profuso sia dal Comitato addetto assieme al parroco della parrocchia di San Francesco d’Assisi padre Jimmy Zammit – chair della Parish Feasts Committee – e a padre Albert, che dalle persone che impersoneranno le figure più importanti e dai club e dalle associazioni che ogni anno desiderano essere presenti con le loro statue.

Un grande lavoro è stato svolto anche dai membri del comitato Rita Moretti, Tony Pileggi, Anthony Costellucci, Joe Martino, il Cav. Domenico Barbieri, Dante Crispino, Elisabetta Rutigliano Centurione e Anna Simonetta Bicci: persone, queste, che hanno curato ogni particolare dietro le quinte accomunate dal desiderio di rendere speciale la manifestazione.

«Come negli anni passati anche numerosi politici e autorità delle comunità italiana e canadese parteciperanno a questo appuntamento di fede unico e suggestivo, capace di trasmettere grandi emozioni», aggiunge il Cav. Uff. Simonetta che si prodiga con tutte le sue forze per mantenere in vita questa manifestazione storico- religiosa.

Quest’anno è prevista anche la partecipazione del leader del Progressive Conservative Party Andrew Scheer.

«È un’esperienza di fede, sia la Pasqua che il Natale dovrebbero essere questo – continua Simonetta – certo è che la processione richiama a Little Italy tantissime persone, molte delle quali un tempo vivevano in questo quartiere ed ora giungono da Vaughan, Mississauga, Scarborough e altre città. È un appuntamento al quale non vogliono rinunciare».

Ad accompagnare la Via Crucis di College saranno le bande musicali mentre spetterà agli agenti della polizia di Toronto assicurarsi che tutto si svolga in modo ordinato.

«Ogni anno contiamo sul servizio d’ordine della Toronto Police – continua Simonetta – ci hanno già comunicato che a partire dall’1:30 la circolazione dei veicoli nelle vie dove passerà la processione verrà interrotta e dall’1 pm fino alle 7 le auto parcheggiate dove non è consentito non saranno multate».

Rimane comunque vietato posteggiare l’auto in prossimità degli idranti e delle uscite dai driveway. La polizia, aggiunge Simonetta, si occuperà anche di sistemare le transenne lungo i marciapiedi delle vie dove sfilerà la processione.

«Ogni anno avverto l’esigenza di adoperarmi per la preparazione della processione – conclude il Cav. Simonetta – è un modo davvero speciale di vivere la Santa Pasqua».

La processione del Venerdì Santo inizierà alle 3 pm dalla Chiesa di San Francesco d’Assisi che si trova al 72 Mansfield Avenue

More in Comunita`