CorrCan Media Group

Demare vince al fotofinish per un solo millimetro

Demare vince al fotofinish per un solo millimetro

Demare vince al fotofinish per un solo millimetro

VILLAFRANCA TIRRENA – Correre e soffrire per 140 lunghi chilometri e poi vincere per un solo millimetro! È quanto accaduto ieri nella quarta tappa del Giro d’Italia, in questa insolita edizione autunnale, con la prima volatona a gruppo compatto che ha premiato il francese Arnaud Demare, abile a battere – con un colpo di reni ed appunto per un solo millimetro, come stabilito dal fotofinish – lo slovacco Peter Sagan e l’azzurro Davide Ballerini, sul traguardo di Villafranca Tirrena.

Il campione francese concretizza così l’ottimo lavoro fatto dalla sua Groupama-FDJ nella seconda parte della tappa in cui la formazione transalpina, assieme alla Bora Hansgrohe dello slovacco – diventato nuova maglia ciclamino – che prima va a riprendere i fuggitivi di giornata, con ultimo ad arrendersi un tenace Simon Pellaud, e poi lancia con successo la volata del ventinovenne di Beauvais, alla prima vittoria nel World Tour quest’anno.

Gli italiani si consolano andando ad occupare con Ballerini, Vendrame, Viviani, Oldani e Cimolai tutte le posizioni dell’ordine d’arrivo dalla terza alla settima. Resta in maglia rosa il portoghese Joao Almeida che, grazie ai due secondi di abbuono ottenuti nel finale al traguardo volante di Barcellona Pozzo di Gotto, distanzia Caicedo in classifica generale e nella quinta tappa di oggi ripartirà dalla Calabria vestendo il simbolo del primato.

Nel frattempo, la caduta di ieri – provocata da una borraccia rotolata sull’asfalto – ha avuto conseguenze assai gravi per Geraint Thomas. Il corridore gallese, riuscito comunque ad arrivare al traguardo sull’Etna, seppur con 13 minuti di ritardo, ha rimediato la frattura del bacino. Per il vincitore del Tour de France 2018, la stagione può essere considerata oramai conclusa.

Oggi, la quinta tappa del Giro d’Italia – prevista da Mileto, a Camigliatello Silano, sulla distanza di 225 chilometri – verrà trasmessa in diretta da RAI Italia, a partire dalle 8.00 del mattino ora di Toronto.

Classifica generale:
1) João Almeida (Por), Quick-Step 11:06:36
2) Jonathan Caicedo (Ecu), Ef Pro Cycling 00:02″
3) Pello Bilbao Lopez de Armentia (Spa), Bahrain-McLaren 00:39″
6) Vincenzo Nibali (Ita), Trek-Segafredo 0 :057″
7) Domenico Pozzovivo (Ita), Ntt Pro Cycling 01:01″.