Non ci sono i soldi:
cancellate in molte città
le parate per il Canada Day

di Marzio Pelu del June 30, 2022

TORONTO - Poteva essere il primo Canada Day "normale", dopo due anni di pandemia, con feste e parate ovunque, ma non sarà così. In diverse città del Paese, infatti, l'aumento dei costi per la sicurezza e contemporaneamente l'assenza di finanziamenti governativi hanno determinato la cancellazione delle celebrazioni. A Montreal per esempio non ci sarà la parata per il terzo anno consecutivo: i primi due anni era "colpa" del Covid-19, ma adesso...

"La parata riceve una sovvenzione - ha detto l'organizzatore Nicholas Cowen - e quest'anno il finanziamento doveva livellarsi sui prezzi del 2022", ma stavolta il Dipartimento Federale del Patrimonio ha offerto meno soldi che in passato, e proprio in un anno in cui l'inflazione è alle stelle.

Il direttore esecutivo della parata, Caroline Polcsak, ha spiegato in un'intervista che il prezzo dell'assicurazione è aumentato insieme a quasi tutto il resto, fino agli ingredienti della grande torta tradizionale che viene servita al pubblico. E gli sponsor privati sono difficili da trovare perché le parate non offrono entrate. "Per la parata, questo significa meno soldi e costi più alti", ha scritto Cowen. Risultato: le celebrazioni del Canada Day a Montreal si limiteranno ad eventi come giochi, truccabimbi e concerti.

Ma quella di Montreal non è l'unica città in cui gli organizzatori del Canada Day si sono trovati costretti a cancellare le parate a causa dell'aumento del costo dell'assicurazione e della sicurezza.

Nella contea di Strathcona, in Alberta, lo Sherwood Park e la Camera di Commercio hanno annunciato che la parata del Canada Day non si svolgerà. "Purtroppo sono aumentati i rischi associati alle parate e, quindi, l'onere assicurativo per gli organizzatori dell'evento", ha detto il direttore esecutivo Todd Banks.

La Vancouver Fraser Port Authority ha a sua volta annunciato che quest'anno non ospiterà una parata né presenterà uno spettacolo pirotecnico, citando "l'aumento dei costi per la sicurezza e in tutto il settore degli eventi", aggiungendo che si concentrò invece "su altri eventi". Anche a Banff, in Alberta, la parata sarà sostituita con una giornata di spettacoli. Altre città, come Winnipeg e Thunder Bay, hanno scelto di celebrare il Canada Day con una programmazione culturale piuttosto che eventi come sfilate e fuochi d'artificio.

Confermati, invece, i fuochi d'artificio a Toronto. Diversi spettacoli pirotecnici si svolgeranno nella Greater Toronto Area per coloro che sperano di celebrare il 155° compleanno del Canada con il botto. A Toronto, il popolare spettacolo pirotecnico della città tornerà all'Ashbridges Bay Park, vicino a Woodbine Avenue e Lake Shore Boulevard, a partire dalle 22 (10pm) di venerdì. Alla stessa ora, spettacoli pirotecnici anche al Downsview Park di North York, vicino a Keele Street e Sheppard Avenue West, nonché in numerosissime altre locations della GTA.

Resta, per le molte città canadesi che hanno dovuto cancellare le loro parate, una grande amarezza unita ad un dubbio: se si sono potute svolgere in sicurezza le parate del "Pride" (non inferiori per dimensioni), perché per il Canada Day non si sono trovati i soldi?

Nella foto in alto (di Andy Holmes da Unsplash), la parata di Banff per il Canada Day del 2019 

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.