Nevicata storica
paralizza Toronto
e la Gta: la fotogallery

di corriere canadese del January 18, 2022

TORONTO - Una nevicata come non la si vedeva da decenni ha investito ieri Toronto e tutta la Gta paralizzando per parecchie ore la città. In tutto, a seconda della zona, sono caduti dai 35 ai 60 centimetri di neve in poche ore. Un’ondata di maltempo, quella che ha investito la città, che ha provocato disagi, incidenti e ritardi per tutta la giornata. Tanto per rendersi conto della portata di questa tempesta di neve, il Comune di Toronto ha fatto sapere che non sarà in grado di spazzare tutte le strade cittadine prima di mercoledì sera.

La nevicata ha provocato la chiusura di tutte le scuole del provveditorato pubblico e di quello cattolico di Toronto, con gli studenti che sono stati costretti ancora una volta alla didattica a distanza. Scuole chiuse anche nelle regioni di York, Peel e Durham.

L’abbondante nevicata è stata accompagnata da incidenti a catena che si sono registrati in tutta la Gta. Nella tarda mattinata la polizia di Toronto è stata costretta a chiudere al traffico la DVP e la Gardiner Express Way per permettere agli spazzaneve di "liberare" gli automobilisti rimasti intrappolati all’interno delle loro vetture in questi due tratti autostradali.

Ma i disagi per gli automobilisti sono durati per tutta la giornata: è stato incessante il lavoro degli spazzaneve e dei carri-attrezzi impegnati a rimuovere decine di vetture lasciate ai bordi o addirittura in mezzo alle strade, paralizzate da blocchi di neve alti fino a 60 centimetri.

Il Comune di Toronto, per fare fronte all’emergenza, ha impiegato tutte le sue risorse nella pulizia delle strade. Chiusi tutti i centri comunali, le biblioteche e le cliniche di vaccinazione di massa contro il Covid-19: qui tutti gli appuntamenti previsti nella giornata di ieri sono stati cancellati e rimandati a un altro giorno.

Quella di ieri è stata una nevicata che non ha precedenti negli ultimi decenni. E non si è trattato solamente dei centimetri che si sono accumulati velocemente lungo le strade della città, ma dell'intensità della nevicata specialmente nella prima mattinata, dove secondo i calcoli di Environment Canada si sono accumulati almeno 8-10 centimetri di neve ogni ora. Questo “tsunami bianco” ha mandato in tilt per parecchie ore anche i mezzi del Comune chiamati a spalare la neve, tanto che per buona parte della giornata anche le principali arterie stradali e autostradali di Toronto sono rimaste completamente innevate.

L’Ontario Provincial Police ha confermato decine di collisioni e incidenti lungo la 401, con numerose macchine e veicoli pesanti rimasti bloccati lungo l’autostrada.






Foto di Francesco Veronesi e Marzio Pelù

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.