CorrCan Media Group

In corso le ricerche per trovare Frank Lista

In corso le ricerche per trovare Frank Lista

In corso le ricerche per trovare Frank Lista

di Mariella Policheni

TORONTO – «Lo stiamo ancora cercando e continueremo fino a quando non lo troveremo. I suoi figli sono distrutti, vogliono sapere cosa è successo al padre». A lanciare un appello per poter ritrovare Frank Lista, Franco per tantissimi suoi amici di origine italiana, è l’ex moglie dell’italocanadese Toni Vecchiola.

Frank (Franco) Lista nelle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza all’interno dell’Humber River Hospital

L’uomo, origini napoletane, ha 59 anni, vive su St. Clair da tantissimi anni e lavora nel campo edile ma di lui dal 3 novembre si sono perse le tracce. Una scomparsa alla quale i suoi cinque figli non riescono a trovare una spiegazione. «Lo stiamo cercando dappertutto, la polizia di Toronto ci sta aiutando ma le ultime immagini di Frank sono quelle riprese dalla videocamera di sorveglianza dell’Humber River Hospital dove si era fatto accompagnare dal suo amico Billie perché si sentiva “sconvolto, ansioso e depresso” – dice l’ex moglie con la quale ha avuto tre figli – l’amico è andato a parcheggiare l’auto ed al suo ritorno Frank era sparito».

È stato dopo l’ultima relazione finita tre mesi fa che, secondo l’ex moglie di Lista, l’uomo ha cominciato ad accusare sintomi di un malessere psicologico ma che non facevano certo pensare a nulla di grave. «Stiamo setacciando la zona di Keele Street e Wilson Avenue, continuiamo a sperare in un esito positivo – continua Toni Vecchiola che nonostante il divorzio aveva mantenuto degli ottimi rapporti con Lista – dobbiamo prendere in considerazione però anche l’eventualità che possa essersi sentito male ed è morto. Chiediamo quindi ai residenti della zona vicino l’ospedale di controllare nei loro giardini, nei capannoni, garage o in qualsiasi luogo poco frequentato.

Quel che sappiamo finora è che non ha usato la sua carta di debito e neppure la sua tessera sanitaria. La batteria del suo cellulare si è scaricata dal 3 novembre e da allora il telefonino non è mai più stato usato». A denunciare la scomparsa del padre è stata la figlia di 24 anni Amanda Vecchiola-Lista: «L’ultima volta che mi ha telefonato era il 2 novembre – ricorda la ragazza – era molto triste ed io l’ho ascoltato e l’ho rincuorato. Certo non avrei mai creduto che di lui si sarebbero perse le tracce».

(Lunedì 5 dicembre 2016)

Scarica “In corso le ricerche per trovare Frank Lista”

More in Canada