In classe senza mascherine,
almeno per ora

di Marzio Pelu del August 9, 2022

TORONTO - Gli studenti delle scuole dell'Ontario non dovranno indossare le mascherine durante il semestre autunnale: lo ha confermato ieri il Ministero dell'Istruzione. L'utilizzo dei dispositivi di protezione sarà volontario e le mascherine saranno a disposizione degli studenti su richiesta. Anche i test rapidi rimarranno disponibili nelle scuole.

Il semestre autunnale 2022 sarà dunque il primo, completo, dall'inizio della pandemia, in cui gli studenti dell'Ontario non saranno obbligati ad indossare le mascherine. Salvo che la situazione non precipiti e non renda necessaria la reintroduzione delle misure di sicurezza. Su questo, però, il governo non si è ancora espresso: mancano i dettagli di un eventuale "piano B" in caso di aumento dei contagi.

L'obbligatorietà dell'uso delle mascherine era terminata, nella maggior parte delle strutture dell'Ontario, il 21 marzo scorso, quando i dispositivi erano stati resi facoltativi per gli studenti nelle aule. Poi, alla fine del mese scorso, il Ministero dell'Istruzione ha annunciato un piano per aiutare gli studenti a recuperare il ritardo accumulato dopo due anni di interruzione (o quasi) dell'apprendimento.

"Il piano del nostro governo per recuperare il ritardo è progettato per mantenere gli studenti in classi sicure senza interruzioni", ha dichiarato ieri il ministro dell'Istruzione, Stephen Lecce, a CTV. “Tale piano - ha aggiunto il ministro - è incentrato sull'aiutare gli studenti a rimettersi in carreggiata, ad apprendere le abilità lavorative e di vita ed a godersi il pieno ritorno di club, sport e programmi extra-curriculari, fondamentali per la salute fisica e mentale degli studenti. Ciò inizia con l'essere in classe, in orario, con l'esperienza scolastica completa unita a supporti storici di salute mentale e tutoraggio".

Sono stati però resi noti, dicevamo, pochi dettagli su come il governo intende garantire che l'apprendimento di persona continui durante tutto l'anno, in particolare se un'altra ondata di Covid-19 dovesse colpire la provincia. Invece, il governo ha propagandato i suoi precedenti investimenti in miglioramenti della ventilazione e unità di filtraggio, la fornitura di test rapidi per il personale e gli studenti e finanziamenti per i genitori per compensare i costi dell'apprendimento online.

Stando a quanto dichiarato dalla Provincia, circa 26,6 miliardi di dollari sono stati stanziati per l'istruzione elementare e secondaria in Ontario per l'anno scolastico 2022-23.

Photo from Unsplash

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.