Il virus miete altre 8 vittime
e la discesa dei contagi rallenta

di Marzio Pelu del 16 June 2022

TORONTO - Il virus non molla. Ieri, in Ontario, altri 8 morti correlati al Covid-19, che portano il totale in provincia, da inizio pandemia, a 13.351.

Anche il dato delle ospedalizzazioni, come ieri, è poco confortante: sono ancora 506 i pazienti con il virus negli ospedali dell'Ontario, quindi il calo è lieve (l'altro ieri erano 512, una settimana fa 522) rispetto a due settimane fa quando i ricoveri erano calati del 34,9%, da 808 a 526.

Adesso si resta intorno a quota 500, segno che la discesa ha subito un rallentamento. Poco importa che solo il 43% dei pazienti sia stato ricoverato a causa del virus e che il 57% sia stato ricoverato per altri motivi risultando solo successivamente positivo al Covid-19: i pazienti sono comunque infetti per cui il virus, anche se forse in forma più lieve, continua a correre. Stabile anche il numero dei ricoverati nelle terapie intensive: 115 ieri, 1 in meno rispetto al giorno prima ma 1 in più rispetto ad una settimana fa. Non c'è discesa, dunque. E ben 49 di quei pazienti respirano con l'aiuto di un ventilatore.

"Stallo" anche sul fronte dei contagi: ieri i laboratori dell'Ontario hanno elaborato 10.385 test (riservati, com'è noto, alle categorie "a rischio") che hanno permesso di rilevare la presenza di 786 nuove infezioni, con un tasso di positività del 6,9%, esattamente come l'altro ieri e in salita rispetto al 6,4% di una settimana fa. I dati sulla vaccinazione degli infetti evidenziano, ancora una volta, che la copertura delle "vecchie" dosi sta via via venendo meno: 532 dei contagiati di ieri hanno ricevuto tre o più dosi di un vaccino contro il Covid-19, 104 hanno ricevuto due dosi, 81 sono parzialmente o non vaccinati e 69 hanno uno stato vaccinale sconosciuto.

La campagna, comunque, continua: ieri in Ontario sono state somministrate più di 13.900 dosi di vaccino in tutta la provincia e, attualmente, il 90% degli abitanti dell'Ontario di età pari o superiore a 5 anni ha ricevuto una dose di vaccino, l'87% ha ricevuto due dosi e il 52% ne ha ricevute tre.

Adesso i casi attivi e noti in Ontario sono, ufficialmente, 7.720, in calo dai 7.901 dell'altro ieri. Ma il dato si basa sui test "ufficiali", quelli riservati ad una piccola parte della popolazione.

Quelli di oggi dovrebbero essere fra gli ultimi dati giornalieri relativi all'Ontario: a partire da oggi, infatti, la Provincia passerà dai rapporti quotidiani a quelli settimanali, "a causa del miglioramento delle condizioni pandemiche". Ma c'è chi lo ritiene un errore, come lo specialista in malattie infettive Isaac Bogoch: "Penso che i numeri - ha detto ieri il medico a CP24 - possano aiutare a guidare cambiamenti comportamentali intelligenti e penso che informazioni più dettagliate e trasparenza siano ovviamente fondamentali. Gli aggiornamenti quotidiani erano, forse, imperfetti ma comunque utili".

Foto di SJ Objio da Unsplash 

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.