CorrCan Media Group

É ancora John Tory il favorito nella corsa a sindaco di Toronto

É ancora John Tory il favorito nella corsa a sindaco di Toronto

TORONTO – Anche secondo l’ultimo sondaggio, condotto il 21 e 22 novembre, il primo cittadino di Toronto in carica ha le carte in regola per essere riconfermato alle elezioni del prossimo ottobre.
Certo, è ancora troppo presto per cantar vittoria, ma guardando alle corse a sindaco degli anni passati, Tory si trova in una posizione migliore di quanto lo siano stati i suoi due predecessori a poco meno di un anno dalle elezioni. 
In base a due sondaggi condotti qualche mese fa da Forum Research e Campaign Research Tory aveva il consenso rispettivamente del 53 e del 59 per cento. Stando all’ultimo rilevamento condotto da Forum Research appena qualche giorno fa a sostenere Doug Ford sarebbe il 66 per cento mentre Ford avrebbe il consenso del 34 per cento dei cittadini di Toronto.
Il campione preso in esame è composto da 843 elettori di tutte le fasce di età. Da una analisi dei dati raccolti emerge che a sostenere maggiormente John Tory sono le persone che hanno tra i 55 e i 64 anni di età, che guadagnano tra gli 80 e i 100mila dollari, quelli con un diploma di college, università o master universitari e gli utenti dei trasporti pubblici.
Diverso invece il background dei potenziali elettori di Doug Ford, ex consigliere di Etobicoke North: stando al sondaggio il suo elettore tipo guadagna tra i 20mila e i 40mila dollari, è meno istruito e vive per lo più ad Etobicoke.
Quando poi l’attivista Desmond Cole è stato aggiunto nel pool di candidati Tory ha ricevuto il 52 per cento del sostegno degli elettori mentre Ford ha ottenuto il 32 per cento dei consensi. A dichiarare di voler dare il suo voto a Cole è stato il 16 per cento degli interpellati.
Ad approvare il lavoro svolto da Tory in qualità di sindaco è stato circa il 52 per cento di coloro che hanno partecipato all’indagine ma è emerso anche che, dallo scorso settembre ad ora, il rating di disapprovazione per l’operato di Tory è salito di circa sei punti percentuali fino al 30 per cento. «Al momento John Tory è il favorito rispetto a Doug Ford e a qualsiasi ipotetico terzo candidato – ha detto Lorne Bozinoff, presidente di Forum Research nella sua analisi dei dati – ma va notato che generalmente quando viene aggiunto un terzo candidato il sostegno dato a Doug Ford rimane stabile mentre a soffrirne è la percentuale di Tory. Se un numero sufficiente di candidati decidesse di concorrere per la poltrona di primo cittadino di Toronto, la rielezione di Tory potrebbe essere seriamente compromessa».
More in Canada