Code per i passaporti,
il governo invita i cittadini
...ad accomodarsi

di Mariella Policheni del July 7, 2022

TORONTO - Accomodatevi, c’è da aspettare. Poiché negli uffici di Service Canada persistono i ritardi nel rilascio e rinnovo dei passaporti e le code che si formano sono chilometriche, il governo federale ha deciso di acquistare 801 sedie entro la fine di questa settimana.

Il 30 giugno, Employment and Social Development Canada ha indetto una gara d'appalto, intitolata "Urgente per gli uffici passaporti", al fine di procurarsi 535 sedie senza braccioli e 266 sedie con braccioli. I requisiti che debbono avere le sedie? Superficie dura "per facilitare la manutenzione", colore nero, supporto lombare ed essere assemblate.

L'ordine specifica che le sedie devono essere consegnate a un ufficio Passport Canada nell'area di Montreal, nonché a un altro edificio governativo della città.

Il problema delle lunghe code all’esterno degli uffici di Service Canada ha assunto in questi ultimi mesi proporzioni gigantesche. Code interminabili, lunghe ore in attesa di poter varcare la soglia degli uffici: per risolvere la situazione il governo ha promesso, fino alla scorsa settimana, di aumentare il numero di impiegati. Ora, sembra invece voler correre ai ripari - non velocizzando il processo per evitare ai canadesi lunghe, estenuanti e vergognose code agli uffici addetti al rilascio del documento - ma mettendo a disposizione delle persone le sedie. Sedie che finora, spinti dalla rassegnazione a rimanere in fila per giornate intere, alcuni si portano da casa.

La richiesta di posti a sedere aggiuntivi è stata postata pochi giorni dopo che il primo ministro Justin Trudeau ha annunciato la formazione di un comitato speciale di gabinetto, una "task force per migliorare i servizi del governo".

I 10 ministri del comitato sono stati incaricati di affrontare gli arretrati "inaccettabili" con l'immigrazione e le domande di passaporto, anche se non è stata chiarita la tempistica relativa a questo compito.

La gara di appalto si chiuderà oggi a mezzogiorno, con il governo che prevede la consegna entro domani.

Un potenziale fornitore, del quale non è stato reso pubblico il nome, aveva chiesto se la scadenza potesse essere prorogata di una settimana, citando la festa del Canada Day, ma il governo ha risposto di no. "A causa dell'urgenza di fornire sedie agli uffici passaporti, non possiamo prorogare la scadenza", è stata la risposta di Ottawa. Il problema però è che finora non ci sono "fornitori interessati" elencati pubblicamente.

Insomma, la soluzione un po’ bizzarra con la quale Ottawa pensa di risolvere il problema, è ancora in alto mare. E la gente intanto continua ad accamparsi la notte davanti agli uffici oltre a uscire di casa con le sedie pieghevoli. Come per andare a fare una scampagnata.

Foto di tookapic da Pixabay

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.