Bill 7, corsa del governo
per l’approvazione

di Mariella Policheni del August 30, 2022

TORONTO - L’Ndp non ci sta e annuncia guerra al governo di Doug Ford che ieri ha approvato la mozione per evitare udienze pubbliche riguardo la legislazione che consentirebbe ai pazienti in ospedale che necessitano di cure a lunga degenza di essere trasferiti in LTC senza il loro consenso.

Mentre il ministro del LTC Paul Calandra applaude alla legislazioneil cui scopo è liberare posti letto nelle strutture ospedaliere, l’Ndp ritiene che gli abitanti dell'Ontario dovrebbero essere preoccupati dal fatto che il governo Ford rifiuti di consentire al pubblico di esprimere il proprio parere sul Bill 7. “Questo disegno di legge è terrificante per le famiglie - ha affermato il deputato Wayne Gates - il fatto che Doug Ford voglia mettere a tacere le preoccupazioni delle persone alle quali farà maggiormente del male è allarmante e vergognoso".

La scorsa settimana il governo ha presentato una mozione che porterebbe il disegno di legge direttamente in terza lettura, il che significa che non sarà preso in considerazione dalla commissione o soggetto ad audizioni pubbliche in quella fase. I conservatori hanno bocciato la proposta dell’opposizione di emendare il Bill 7 proprio riguardo le audizioni pubbliche. “I conservatori intendono solo far passare la legislazione al più presto - ha aggiunto Gates - questo processo è antidemocratico”.

E mentre il governo Ford procede spedito verso l’approvazione del bill in questione, ieri l’Ndp ha organizzato una audizione pubblica di emergenza, dando la possibilità all'assistenza sanitaria e ai sostenitori degli anziani di condividere le loro preoccupazioni. "Gli esperti ci dicono che il disegno di legge 7 non è solo crudele - costringendo gli anziani fragili a una casa di cura a lunga degenza che potrebbe essere lontana dalle loro famiglie, operatori sanitari e comunità - ma è anche un piano debole che non risolverà la crisi del personale nei nostri ospedali - ha affermato il vice leader dell'Ndp Doly Begum - i pazienti di livello alternativo di assistenza (ALC) non sono seguiti da medici o infermieri, ma da PSW. Il disegno di legge 7 non manterrà aperti i pronto soccorso nè aiuterà a eliminare l'arretrato chirurgico".

“L'Ndp continuerà a combattere il Bill 7, per proteggere gli anziani e le persone con disabilità dall'essere costretti a stare in case di cura a lunga degenza in cui non vogliono andare - ha tuonato l’mpp Lise Vaugeois - l’Ndp chiede al contrario soluzioni efficaci alla crisi ospedaliera, che includano l’incremento del personale negli ospedali abrogando il disegno di legge 124 e dando agli operatori sanitari la paga, gli incentivi e il rispetto che meritano, l’approvazione di leggi per affrontare la violenza sul posto di lavoro nelle strutture sanitarie, la fornitura di supporto illimitato per la salute mentale agli operatori sanitari, rendendo gratuita o a basso costo l'istruzione per infermieri e altri operatori sanitari ed infine assumendo decine di migliaia di medici e infermieri con una formazione internazionale e ripristinando infine il programma Practice-Ready Assessment annullato dal premier Ford”.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.