CorrCan Media Group

Vazquez parte, Giovinco e Bradley rinnovo incerto

Vazquez parte, Giovinco e Bradley rinnovo incerto

TORONTO – L’anno scorso Sebastian Giovinco riuscÌ a portare il Toronto Fc ad un soffio dalla conquista della Champions Concacaf, poi persa ai rigori con il Chivas di Guadalajara (Messico).

Per quelle sue eccezionali prestazioni il fuoriclasse italiano è stato incluso nella Top 11 della competizione. Nella squadra ideale anche Michael Bradley.

Il Toronto Fc ha iniziato la preparazione alla nuova stagione senza Víctor Vazquez. Il trentaduenne centrocampista spagnolo, che recitò un ruolo parecchio decisivo nella trionfale stagione del 2017, quando il Toronto stravinse il campionato MLS, è andato in Qatar dove guadagnerà una barca di petrodollari.

La perdita di Víctor Vazquez è un altro indizio che in casa del club torontino si sta stringendo la cinghia.

Recentemente i Reds hanno lasciato andare l’attaccante argentino Lucas Janson, mentre alcuni elementi di seconda fascia della rosa titolari non hanno ancora firmato il rinnovo del contratto.

Nel riprendere la preparazione, il bomber Jozy Altidore, ha detto di trovarsi in una situazione per lui senza precedenti.

Il centravanti, infatti, è in scadenza di contratto e di rinnovo per ora non se ne parla. Identica la situazione Giovinco e Bradley, che alla fi ne del 2019 potrebbero essere lasciati liberi di accasarsi altrove.

Da notare che i tre veterani costano al Toronto FC complessivamente oltre 18 milioni di dollari Usa all’anno.

La stagione 2019 del Toronto Fc inizia con il primo turno della Champions con una squadra di Panama, andata 19 febbraio, ritorno 22.

La prima partita di campionato il 2 marzo in trasferta a Philadelphia; la prima casalinga il 16 contro New England.

More in Calcio