CorrCan Media Group

Pessimisti con riserva sullo scudetto subito

Pessimisti con riserva sullo scudetto subito

TORONTO – Gli anni gloriosi sono lontani, le vittorie e le soddisfazioni da quel magico 2010 state talmente poche che lo zoccolo duro del tifo interista di Toronto, Conte o non Conte, resta pessimista con riserva sulla possibilità di vincere immediatamente il campionato.

Il pensiero generale della tifoseria riunitasi per la grigliata annuale lo rende noto il vice presidente storico del club, Ciccio Bonofiglio.

«Non si tratta di essere pessimisti o ottimisti – a€fferma il dirigente – ma qui bisogna guardare il faccia alla realtà. La realtà che ogni anno ci illudiamo all’inizio, Spalletti è ultimo esempio di promesse non mantenute. Conte, per quanto bravo possa essere, ha bisogno di avere una squadra veramente forte e unita da poter sfidare lo strapotere juventino. Al momento questa supersquadra ancora non c’è. Conte inoltre dovrà lavorare durissimamente per ricompattare la squadra e fare in modo che tutti remino dalla stessa parte. Di Conte mi piace che abbia messo fuorilegge l’Io e santificato il Noi. Ora ha bisogno di top player, la nuova proprietà ha i fondi per accontarlo. Se gli danno ottiumi riforzi ci potrebbe anche scappare il miracolo dello scudetto».

Un mini referendum condotto a volo tra un salsiccia e un hamburgher, ha stabilito che su dieci interisti intervistati, sette non credono che Conte possa centrare lo scudetto alla prima stagione, come fece con la Juve.

Ciccio Bonifiglio figura nella lista dei pessimisti insieme a Vito Reda, Gianni Mirigliano, Joe Ianniello (il ministro delle finanze del club), Antimo Pietrantonio (maestro dei fornelli, chef di qualità e quantità), Daniel Ornelas e Gino Di Pasquale.

I due ottimisti della brigata sono Joe Filippelli e Giuseppe Arlotto i quali credo nel miracolo-scudetto.

Ermanno Di Marco è l’unico che non si sbilancia, vota 50-50, Otto su dieci sono del parere che l’Inter debba disfarsi al più presto di Icardi e Nainggolan, Vito Reda li farebbe restare, mentre Bonofiglio dubita sulla eventuale mossa.

I tifosi che hanno dato il foglio di via virtuale a Icardi e Nainggolan sono: Joe Filippelli, Gianni Mirigliano,Giuseppe Arlotto, Ermanno De Marco, Joe Ianniello, Antimo Pietrantonio, Daniel Ornelas e Gino Di Pasquale.

More in Calcio