CorrCan Media Group

Italiani in Canada, la porta è chiusa da 10 anni

Italiani in Canada, la porta è chiusa da 10 anni

TORONTO – In dieci anni gli italiani che hanno ottenuto la residenza permanente in Canada sono stati poco più di 4mila. È quanto confermano i dati del ministero dell’Immigrazione, della cittadinanza e dei rifugiati, nei quali si mette in luce come la politica migratoria del Canada, nel periodo compreso tra il 2005 e il 2014 – ultimo anno in cui il governo ha in mano i numeri completi – abbia facilitato l’ingresso in Canada immigrati provenienti dalla Cina, dalle Filippine e dalle ex colonie britanniche e francesi.
Andando a spulciare tra cifre e numeri forniti dal ministero, si scopre come la somma degli immigrati che in dieci anni sono giunti dalle ex colonie sfonda quota 409mila. La parte del leone la fa l’India con oltre 320mila residenze permanenti, seguito dal Pakistan a 101mila e dall’Algeria a 42mila.
Nello stesso arco di tempo dall’Italia sono arrivate 4.233 persone. In generale in Belpaese non si trova da solo in questa difficile situazione. Nettamente penalizzati sono stati anche gli arrivi dal Portogallo (5.439) e dai Paesi dell’Europa orientale. Se teniamo conto delle aree geografiche di provenienza, scopriamo che in generale gli immigrati dall’Europa del Sud dal 2005 al 2014 sono stati in tutto 13.396, mentre quelli originari dei Paesi dell’Europa dell’Est sono stati poco più di 21mila.
Di fronte a queste cifre, che fanno pensare, bisognerebbe tenere conto di una situazione paradossale che si è venuta a creare in molte zone del Canada. Nella GTHA, ad esempio, sono molto numerosi gli italiani e i portoghesi in attesa di una possibile regolarizzazione dei documenti da parte del governo: persone intenzionate a lavorare e rimanere in Canada.
Al contrario, come conferma lo stesso ministero dell’Immigrazione, le percentuali più alte di rinuncia della residenza permanente, dopo averla ottenuta, arriva proprio dagli immigrati provenienti dai Paesi in testa alla classifica degli arrivi che presentiamo in questa pagina.

More in Calcio