CorrCan Media Group

In Italia superate le 25mila vittime, 437 i nuovi decessi

In Italia superate le 25mila vittime, 437 i nuovi decessi

In Italia superate le 25mila vittime, 437 i nuovi decessi

ROMA – Per il terzo giorno consecutivo sono ieri diminuite le persone attualmente malate, in Italia, seppure di sole dieci unità.

“Ci sono purtroppo da registrare ancora oltre 400 vittime, e l’unica cosa positiva è che torniamo sotto la soglia di 500” ha detto Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile.

Il totale dei decessi ha superato ieri le 25mila vittime, in Italia, mentre in Europa i morti sono più di 110mila. Fa sperare la notizia secondo cui calano ancora i ricoverati ed il rapporto tra nuovi contagiati e tamponi effettuati resta al minimo.

Il dato dei nuovi contagi registrati ieri è stato pari a 3.370 unità, mentre martedi erano stati 2.729. Un dato dunque in crescita, rispetto agli ultimi giorni, probabilmente anche perché sono tornati a crescere i tamponi effettuati, ossia 63.101 ieri, e 52.126 nella giornata di martedì.

Il rapporto tra i casi rilevati ed i tamponi effettuati sulla popolazione resta però stabile, e pari ad un malato ogni 18,7 per tamponi fatti, pari al 5,3%. Negli ultimi giorni questo valore era stato in media del 5,7%.

Il calo delle persone malate – ovvero delle persone attualmente positive – iniziato da due giorni, è stato ieri confermato per il terzo giorno consecutivo, seppure di un’entità lievissima, ovvero con un calo di sole 10 unità, mentre ieri erano state 528 in meno.

Il dato di ieri si spiega con la crescita sia dei guariti che dei nuovi contagi rilevati, entrambi in risalita.

Il numero totale di persone che hanno contratto il coronavirus Covid-19 – dall’inizio dell’epidemia, in Italia – era ieri di 187.327.

La Lombardia risulta ancora essere la regione italiana più colpita dalla pandemia, con 34.242 persone attualmente malate, delle quali 9.692 ricoverate in ospedale con sintomi, 817 tuttora in terapia intensiva e 23.733 in isolamento domiciliare. I morti totali, in Lombardia, sono 12.740, i guariti 22.110.