CorrCan Media Group

Ventura vince in Israele ma non è stato facile

Ventura vince in Israele ma non è stato facile

azzurriHAIFA – Gli azzurri di Giampiero Ventura partono con il piede giusto e conquistano contro Israele i primi tre punti nella loro rincorsa al mondiale russo del 2018. Ventura conferma il 3-5-2 che ha perso nell’amichevole di Bari contro la Francia ma cambia alcuni interpreti: Belotti e De Rossi sono ritornati a casa a causa di problemi fi sici mentre torna disponibile Bonucci. Sugli esterni largo a Candreva e Antonelli. Chance per Verratti nel ruolo di playmaker.

Il ct israeliano Levy manda in campo Israele con il 4-3-3: in attacco tridente composto da Ben Haim, Hemed e Zahavi; panchina per Golasa. Novità in difesa con Ben Bitton a destra e Tzedek al centro. Nir Bitton in cabina di regia. Nel primo tempo l’Italia non incanta, ma convince. Gli azzurri di Ventura, pur palesando qualche problema nell’impostare l’azione, concedono poco ad Israele e colpiscono con le prime due occasioni buone.

Comments are closed.