CorrCan Media Group

Una Nazionale all’avVentura

Una Nazionale all’avVentura

09nazionaleallavventuraUna Nazionale all’avVentura

di Nicola Sparano

Quella attuale sembra una nazionale che parte all’avventura, senza sapere dove andare, come andare. Meno male che Ciro non è stato “immobile” andando a pescare il jolly all’ultimissimo istante. La Macedonia stava per diventare una nuova Corea. Colpa di scelte sbagliate del tecnico e il maledetto vizio degli azzurri che contro avversari modesti scendono in campo credendo di aver già vinto.

Il 3-2 è arrivato quando gli schemi sono saltati e l’Italia ha attaccato buttando palloni avanti, sperando nella giocata miracolo. Contro la Spagna ci scappò il rigore, contro la Macedonia il colpo di testa di Ciro. La strada che porta in Russia passa prima per Madrid, dove si dovrà battere la Spagna per strapparle il primo posto del gruppo e la qualificazione diretta.

Se non vogliamo avere scomode sorprese, sarà meglio che l’Italia di Ventura impari a giocare veramente a pallone, smettendola di metterla sul carattere, sull’orgoglio e sull’improvvisazione.

*Raitalia nella sua infinita noncuranza per gli italiani all’estero non ha trasmesso anche la partita con la Macedonia. In questo caso, meno male. Altrimenti molti tifosi avrebbero rischiato un travaso di bile, o peggio.

(Martedì 11 ottobre 2016)

Scarica “Una Nazionale all’avVentura”

Comments are closed.