CorrCan Media Group

Tfc, domani al Bmo Field lo spareggio playoff

Tfc, domani al Bmo Field lo spareggio playoff

12tfcbmoplayoffTfc, domani al Bmo Field lo spareggio playoff

di Leonardo N. Molinelli

TORONTO – Sono i Philadelphia Union l’ostacolo che separa Toronto Fc dalla sua prima semifinale di Conference dei playoff. È questo il verdetto dell’ultima giornata della regular season, che ha visto i Reds battere in rimonta 3-2 i Chicago Fire, ritrovando quella vittoria che mancava dal 10 settembre proprio sul campo dei rivali di domenica.

Nelle altre gare i Red Bulls hanno battuto gli Union confermandosi campioni della Eastern Conference per il secondo anno consecutivo, mentre i cugini del City hanno liquidato Columbus con un secco 4-1 facendo svanire le speranze dei Reds di poter saltare lo spareggio playoff.

Sconfitti per 3-0 in casa dei New England Revolution i Montréal Impact di Joey Saputo, ancora alle prese con la grana Drogba. Per loro lo spareggio playoff sarà sul campo dei DC United di Erick Thohir.

Tornando a Toronto Fc, quella di domani sarà la prima gara di playoff che si giocherà al Bmo Field. Un altro record che arriva al termine di una stagione regolare che pur tra alti e bassi di rendimento ha stabilito una serie incredibile di record nella storia della franchigia torontina.

Dal record di punti (53) a quello di punti in trasferta (23), passando per le 39 reti subite che fanno della retroguardia dei Reds la seconda migliore della Lega, a pari merito con quella dei LA Galaxy e dietro solo a Colorado (32).

Ma come arrivano i Reds a questo appuntamento decisivo? La gara di domenica contro Chicago è stata la prima in stagione in cui i Reds sono riusciti a vincere una gara in cui erano inizialmente andati in svantaggio. Un buon segnale, anche se il fatto che i Fire siano la peggior squadra della Mls non deve far illudere più di tanto. Certo il fattore campo sarà importante, anche se in questa stagione i punti in casa sono l’unico dato in cui Tfc è calato rispetto allo scorso anno (30 invece di 34).

Soprattutto sarà importante il ritorno in piena forma di Sebastian Giovinco, la cui assenza nella ultima fase della regular season ha senza dubbio reso molto più difficile il cammino dei Reds. Domenica l’ex juventino ha dimostrato di essere sulla strada giusta per tornare alla piena forma dopo i quasi due mesi di stop. Il gol su rigore che ha dato il pari è servito per tirare su il morale, ma a far sognare i tifosi è stato il gioco di prestigio realizzato dal numero 10 in occasione del gol del 2-1 siglato poi da Morrow.

Se la squadra riuscirà a superare l’ostacolo Union, squadra sempre tosta da affrontare e che nell’ultima sfida al Bmo Field ha strappato un pari ai Reds, Giovinco si potrà verosimilmente presentare alle semifinali contro il New York City di Pirlo tirato a lucido.

È lui l’arma segreta di Toronto Fc, e se la squadra mantiene la solidità difensiva mostrata in stagione e Altidore continua nel suo momento d’oro i Reds possono davvero sognare. L’importante è fare un passo alla volta.

(Martedì 25 ottobre 2016)

Scarica “Tfc, domani al Bmo Field lo spareggio playoff”

Comments are closed.