CorrCan Media Group

Seattle campioni, Tfc sogna la finale in casa

Seattle campioni, Tfc sogna la finale in casa

12seattlecampioniSeattle campioni, Tfc sogna la finale in casa

di Leonardo N. Molinelli

TORONTO – Mancano meno di 48 ore alla partita più importante della storia di Toronto Fc. Domani sera alle 7 pm infatti i Reds scenderanno in campo al Bmo Field contro i Montréal Impact nella finale di ritorno della Eastern Conference della Mls. Obiettivo, la finale di Mls Cup del 10 dicembre contro i Seattle Sounders. La vera notizia però è che se Tfc riuscisse a rimontare il 3-2 rimediato una settimana fa in Québec, la finale si giocherebbe proprio a Toronto. In quel Bmo Field che ultimamente si sta abituando a essere il teatro di partite di primo piano.

Il successo di Seattle nella finale della Western Conference contro Colorado ha infatti eliminato l’unica squadra che era arrivata davanti a Tfc in classifica generale, lasciando così alla gara di domani il compito di stabilire se la finale si giocherà a Toronto, nel caso Tfc prevalesse, o a Seattle, nel caso fossero gli Impact ad avere la meglio.

Seattle ha battuto Colorado in entrambe le finali, rimontando dallo 0-1 al 2-1 nella finale di andata nello Stato di Washington e andando a vincere 1-0 a Commerce City nel ritorno. Un’impresa che non era riuscita a nessuno in questa stagione, dove i Rapids, arrivati secondi in classifica generale dietro Dallas, avevano una striscia di 18 partite casalinghe senza sconfitte e con appena sette reti subite.

Adesso però tutti gli occhi sono puntati sulla gara di domani. Una sfida carica di significati e di importanza, che adesso avrà in più la prospettiva di un’eventuale finale in casa per Toronto Fc.

Sarà uno stimolo enorme per i ragazzi di Vanney, ma il tecnico dovrà essere bravo a gestire la situazione. Storicamente infatti i Reds soffrono le situazioni in cui sono avvantaggiati. Servirà quindi cancellare dalla testa la possibile finale in casa e concentrare tutti gli sforzi sul modo per raggiungerla quella finale.

Anche perché per arrivarci servirà battere Montréal, che già nella gara di andata ha dimostrato si sapere come fare a mettere in crisi la retroguardia dei Reds.

Si parte dal 2-3 di Montréal quindi a Toronto Fc servirà solo la vittoria con almeno due gol di scarto o, al massimo, con un gol di scarto ma subendo al massimo una rete.

(Martedì 29 novembre 2016)

Scarica “Seattle campioni, Tfc sogna la finale in casa”

Comments are closed.